CASTIONE – Vandali in azione alla Malga di Campo e alla Baita Pozzetto

78

A pochi giorni di distanza sono state prese di mira prima la Malga di Campo e poi la Baita Pozzetto, gestite entrambe dal Corpo Volontari Presolana.

“Di nuovo forzata una finestra e di nuovo entrati a rubare le poche cose che c’erano.
Il vandalismo, il furto, l’ effrazione sono reati – scrive il sindaco di Castione Angelo Migliorati -. Invito chiunque abbia visto qualcosa o qualcuno, abbia informazioni e sospetti motivati, a segnalare tutto alla Polizia Locale ed ai Carabinieri. Questi atti fanno male, sopratutto ai Volontari del CVP che gestiscono le baite, mettendole a disposizione con generosità per gruppi e famiglie. Sono fatti gravi che vanno puniti”.
Alla Malga Campo duemila euro di danni ed è stata danneggiata la colonnina del defibrillatore.
Scriveva il presidente Fulvio Canova: “Difficilmente scrivo messaggi sui social,ma oggi è doveroso mettere a conoscenza quante più persone possibile in merito a quanto accaduto negli ultimi due giorni presso la baita che abbiamo in gestione “Malga Campo”, gestita con sacrificio dai volontari che investono gratuitamente il loro tempo per il bene del nostro territorio. Per questo motivo siamo indignati e delusi del comportamento di certi individui (per non usare altri termini) che non avendo nessun rispetto per le cose di tutti hanno compiuto atti vandalici,spaccando una finestra per introdursi nei locali sopracitati. Ma ancora più grave e imperdonabile hanno danneggiato la colonnina del defibrillatore,fondamentale in caso di arresto cardiaco. Lascio a voi ogni commento”.
pubblicità