CASTIONE – parte la nuova gestione della biblioteca, minoranze all’attacco

Inizia la nuova vita della biblioteca di Castione della Presolana: come già annunciato, l’amministrazione comunale ha deciso di affidare il servizio di gestione della biblioteca ad una ditta esterna.

Il bando, lanciato sul finire dello scorso anno, è stato vinto dalla Cooperativa Sottosopra (cinque le ditte invitate a partecipare alla gara, tre han presentato l’offerta) e la nuova gestione inizia ufficialmente il primo di febbraio. “I cambiamenti nel servizio della biblioteca saranno in positivo – spiega il sindaco Mauro Pezzoli – vengono garantiti gli standard di servizio all’utenza e, come previsto dal bando, la Cooperativa proporrà nuove attività legate alla promozione di lettura con bambini (attività già presente ma che verrà potenziata) e lo sviluppo forte delle nuove tecnologie e social network. La scelta di esternalizzare è un’azione volta al miglioramento del servizio”.
Non sono indifferenti le ricadute economiche della scelta: la Cooperativa riceverà dal comune circa 19.300 euro all’anno. Aumentano, quindi, le spese a carico del comune. (…)
SU ARABERARA IN EDICOLA PAG 14