CASTIONE – IL PUNTO SU TUTTI I LAVORI Rusio, strada del Pora e il progetto per il sentiero di Denzil: Castione riparte dalle opere pubbliche

La ripartenza dopo le fasi più difficili dell’emergenza sanitaria a Castione è segnata anche dall’ultimazione di diverse opere pubbliche. Cantieri programmati o avviati negli scorsi mesi che sono alle battute finali. Una mappa di diversi interventi pianificato sul territorio comunale dall’amministrazione guidata da Angelo Migliorati, giunta al suo quarto anno dall’insediamento.

Al centro dell’attenzione in questi giorni il borgo di Rusio, frazione di Castione. “È stato da poco ultimato il primo lotto della pavimentazione a Rusio – spiega il capogruppo di maggioranza Fabio Ferrari -, è stato effettuato il rifacimento della pavimentazione dall’inizio del ponte, dove parte il selciato, fino a poco dopo l’entrata del parco giochi”. Prima parte di un progetto più ampio. “L’idea è di cercare di riqualificare a lotti la pavimentazione del borgo, così da valorizzarlo al meglio”. Un intervento finanziato dalle risorse comunali. “Sono stati spesi circa 10 mila euro”.

Come fatto sapere dal sindaco, la strada resta chiusa sino all’inizio del mese di giugno per consentire il consolidamento della nuova pavimentazione…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 MAGGIO