CASTIONE – ELEZIONI 2016 Indovina dove ti porto a cena (se ti candidi) Gli osti delle lune piene castionesi impegnati a non far incrociare i… clienti rivali

39

 

Va bene, la stagione è quella “morta” e non solo per la ricorrenza della commemorazione dei morti nei tre camposanti, ma proprio perché Castione in questo periodo è semideserta, la mattina tra le 7 e le 8 sfrecciano furgoni e auto diretti verso l’altopiano o chissà dove per lavoro. Tornano verso sera. Quindi le strategie elettorali devono tener conto degli impegni di lavoro, lasciar tornare la gente da fuori, darle il tempo di darsi una rinfrescata e poi l’appuntamento nelle varie “taverne”, ristoranti, osterie, ognuno con la predilezione di appartenenza. Non sanno o fingono di non sapere qual è la filosofia degli “osti” di ogni colore e tempo, immortalata nella figura de “l’oste della luna piena”, dei Promessi Sposi che dà la corda lunga a tutti gli avventori, attento a non inimicarsi nessuno. Questo inizio (inizio si fa per dire) di campagna elettorale è quindi una… festa per i ristoratori….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERID’ 6 NOVEMBRE

pubblicità