CASTIONE DELLA PRESOLANA – L’annuncio dell’area camper a Lantana scatena le polemiche

Dopo le mille discussioni nate dall’annuncio della mega funivia dal centro sportivo al monte Pora, a innescare ulteriori polemiche è arrivata… l’area camper. Un’altra opera annunciata nei giorni scorsi dal sindaco Angelo Migliorati per questi ultimi mesi del suo (terzo) mandato alla guida del Comune di Castione della Presolana.

L’opera in questione è stavolta molto più modesta: un’area pubblica attrezzata per la sosta dei camper, con colonnine elettriche e scarichi, da sviluppare ulteriormente con area barbecue e parco giochi. La zona individuata dall’amministrazione Migliorati è un prato della frazione Lantana (sulla sinistra per chi sale verso il Pora) e i posteggi progettati sono quattro.

L’annuncio è stato postato nei giorni scorsi sul gruppo facebook “I guardiani del faggio”, di cui fanno parte 2.800 membri, tra residenti di Castione, villeggianti, turisti o semplici amanti della località. Come già accaduto per l’annuncio della funivia, anche l’area camper ha dato la stura a reazioni le più diverse e non ha risparmiato polemiche.

“Pessima idea… Come rovinare un’area incontaminata… farà crollare il prezzo delle case in zona…. Oltre a deturpare il paesaggio e rovinare la tranquillità di un quartiere residenziale…. Ma i soldi non potete investirli in altri modi? E poi non ci sono aree meno verdi da destinare ai camper”, ha scritto Pierpaolo D’Aquino inaugurando una discussione che ha superato i 400 commenti…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 GENNAIO