Castione – Chiude il Consorzio Forestale Presolana. Dal 2020 i servizi passano a Setco, minoranza all’attacco

Hanno preso il via sabato 16 novembre i tradizionali mercatini di Natale di Castione della Presolana, che si ripeteranno ogni fine settimana sino a Natale, prolungando così il calendario degli anni scorsi. Paese addobbato e illuminato a festa, casette sia in piazza Donizetti a Bratto sia nel centro di Castione. E l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Angelo Migliorati forse sperava che, entrando già in clima natalizio, anche a Castione fossero tutti un po’ più buoni. Ma il clima tra maggioranza e minoranza è sempre più acceso.
Le polemiche delle ultime settimane, prima sulla nuova piazza Roma (in cui lo spazio riservato ai parcheggi è stato dimezzato), poi sugli aumenti record di lampade votive e oneri cimiteriali, non si placano. E adesso arriva pure la vicenda del Consorzio Forestale Presolana. Che ha chiuso i battenti. Fine delle attività. Società messa in liquidazione e dall’inizio del prossimo anno si cambia…
SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 NOVEMBRE