CASTIONE – Castione nella cabina di regia Bg per gli eventi delle Olimpiadi 2026

Il sindaco di Castione Angelo Migliorati nemmeno vuole entrare nella polemica sull’area camper progettata “due parcheggi e una fontanella…” di cui parliamo in questo numero. E’ reduce da una lunga riunione in Provincia dove è stato creato un Comitato (una trentina di componenti in rappresentanza delle forze economiche della provincia) con una cabina di regia di cui fanno parte i tre presidenti delle Comunità Montane (tranne quella dei laghi), il sindaco di Castione e il Presidente della Provincia Gianfranco Gafforelli. Il tutto per agganciarsi alla “carovana delle Olimpiadi” invernali del 2006. “Non per le gare le cui sedi sono già assegnate, ma per gli eventi e gli allenamenti. Favorito in questo senso è Schilpario con il palazzetto del ghiaccio, ma anche per lo sci-alpinismo Foppolo e il Pora, ma anche per il settore dell’arrampicata su ghiaccio. Ma puntiamo soprattutto sugli eventi e il CONI nazionale è sensibile per quello che è successo in bergamasca nella pandemia e quindi ci sono opportunità che poi si ripercuotono anche sulle infrastrutture. Abbiamo dato incarico a uno studio per redigere un dossier di eventi collegati alle Olimpiadi. E abbiamo il sostegno di tutti i parlamentari bergamaschi, una volta tanto tutti d’accordo, di qualsiasi partito siano”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI0 22 GENNAIO