CASNIGO – Niente trasporto scolastico, ma l’amministrazione dà un contributo sostitutivo alle famiglie

147

Anche per questo anno scolastico l’amministrazione comunale di Casnigo ha deciso di non attivare il servizio di trasporto scolastico. Ma allo stesso tempo non ha fatto venir meno il suo supporto alle famiglie casnighesi che hanno un figlio in età scolare. Nel Piano di diritto allo studio (approvato in giunta il 5 novembre 2021) è prevista l’erogazione di un contributo per chi risiede a Casnigo, all’esterno del centro abitato, e ha figlio che frequenta la scuola primaria o la secondaria di primo grado.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 17 DICEMBRE

pubblicità