CASNIGO – Il sindaco Poli e la sua Casnigo: “L’intervento in Via Trieste, il semaforo di Colzate, la SS. Trinità e la crisi della natalità: quest’anno 10 nati e 36 morti”

“Sono sempre un po’ restìo alle interviste perché può capitare che il mio pensiero non venga riportato in modo corretto; e poi, più in generale, non amo apparire se non nelle occasioni in cui i doveri istituzionali lo richiedano…insomma, preferisco tacere e lavorare , perché le cose da fare in un’Amministrazione sono davvero tante”.

E infatti il sindaco Enzo Poli, nonostante la scarsa propensione alla…pubblicità, in tema di opere pubbliche necessarie alla vita della sua comunità, di ‘carne al fuoco’ di cui parlare ne ha parecchia:

“A cominciare dalle opere più recenti, come la parziale riasfaltatura dei tratti stradali particolarmente ammalorati. Il contributo governativo di 50.000 euro ci ha permesso di intervenire sul manto stradale, non tutto purtroppo, ma almeno nei casi più critici lo abbiamo messo in sicurezza”.

Sempre a proposito di viabilità, è ormai risolta la questione del semaforo di Colzate, che in realtà è di Casnigo: “La Provincia provvederà a breve, entro la fine del mese, a rifare tutto l’impianto semaforico di nuova concezione (il cosiddetto semaforo intelligente), con una spesa di 33.000 euro; la gestione rimarrà comunque in capo al Comune”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 13 SETTEMBRE