CASAZZA – Scavi finiti a Cavellas. Il sindaco: “Serve continuità”

55

Si è conclusa nei giorni scorsi la seconda fase della campagna di scavi all’area archeologica Cavellas, l’antico villaggio di epoca romana trovato sotto il centro commerciale di Casazza. “Nell’area archeologica – spiega il sindaco Sergio Zappellaa maggio sono state fatte due settimane di scavi, che adesso sono conclusi, dopo le due o tre settimane dello scorso autunno”. 

È stato trovato qualcosa? “Sono stati rinvenuti alcuni utensili e suppellettili che erano già stati trovati in passato. A maggio si è cominciato a scavare in una parte nuova rispetto a quella di ottobre. Bisogna però dare continuità a questi scavi, non farli adesso per poi ricominciare, ad esempio, tra cinque anni. Ovviamente va chiesto il parere della Sovrintendenza”.

Il gruppo di maggioranza ‘Orizzonte Comune’ ha commentato sui social la fine di questi scavi: “Termina anche la seconda fase della campagna di scavo a Cavellas, il nostro villaggio ritrovato di epoca romana. E si festeggia con una torta speciale realizzata da una delle archeologhe e che riproduce magistralmente uno degli ambienti scavati, rigorosamente con ingredienti che richiamano elementi caratteristici dei ritrovamenti: cereali, noci… con un tocco contemporaneo di cioccolato!…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 3 GIUGNO

pubblicità