CASAZZA – Marciapiede: manca l’ok dell’Anas per il via ai lavori. Slitta anche la scuola

Che l’autunno a Casazza portasse con sé una serie di opere l’avevamo già anticipato nelle scorse settimane. Ora l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Sergio Zappella si trova a dover fare i conti con uno standby dovuto alla burocrazia. Parliamo del marciapiede, opera da 200 mila euro, che verrà realizzato sulla statale 42 e che metterà in sicurezza non solo chi transita con i mezzi ma anche chi percorre il tratto a piedi… “L’opera deve essere cantierata entro il 31 ottobre così come previsto dalla Regione, noi siamo pronti, manca soltanto l’ok dell’Anas. Per quanto riguarda le asfaltature, in particolare del tratto di strada che arriva alla rotonda dove c’è l’autolavaggio, non riguardano il Comune, ma Anas ci ha promesso che entro l’anno prossimo verranno eseguite”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 9 OTTOBRE