CASAZZA – Il sindaco e la provocazione social: “All’asilo questo spreco e noi non possiamo bagnare i nostri giardini”

434

Signor Sindaco, come mai all’Asilo questo spreco e noi non possiamo bagnare i nostri giardini? Loro avranno l’Iva agevolata o cosa. Casazza, Bergamo. Ore 19”, scriveva un cittadino sui social dopo aver pubblicato la fotografia del tabellone luminoso che recitava “Avviso: causa grave siccità è necessario limitare il consumo di acqua ai soli usi domestici evitando ogni spreco” e quella dell’irrigazione del prato della scuola dell’infanzia.

Abbiamo chiesto al sindaco Sergio Zappella cosa c’è dietro: “L’ordinanza di divieto non l’abbiamo ancora firmata, ma abbiamo invitato i cittadini a contenere l’utilizzo dell’acqua. Faccio un esempio, anche noi abbiamo interrotto l’irrigazione del campo sportivo…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 5 AGOSTO

pubblicità