Casazza – Il Comune ha deciso, la Parrocchia deve pagare l’Imu

210

I comportamenti dell’ìAmministrazione comunale di Casazza nei confronti delle minoranze sono senza eccezione alcuna sempre all’insegna del grottesco, in bilico tra il bizzarro ed il ridicolo. Nel corso del 2017 dopo avere inutilmente intrattenuto verbalmente gli uffici competenti, denunciai tramite una interpellanza quella che secondo me era un’evasione della tassa IMU sul bar dell’oratorio e sulla sala cinema-teatro da parte della Parrocchia e su altri immobili da parte della Fondazione Bettoni. La questione in sé e la normativa che la riguarda non è di quelle complicate, tant’è che l’Arcidiocesi di Milano, che non è un’istituzione di sprovveduti, ha da anni imposto alle parrocchie del Milanese di pagare l’IMU sugli immobili non adibiti ad attività di culto, specificando proprio i locali bar degli oratori e le sale cinema-teatro

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 MARZO

pubblicità