CAROBBIO DEGLI ANGELI – Quel vecchio passaggio nelle cave dell’inizio del ‘900 torna a rivivere

477

“Un progetto in cui crediamo molto, perché è una location attrattiva sia per i nostri cittadini che per tutti coloro che arrivano da fuori”

pubblicità

Uno dei progetti da cui riparte la ‘nuova’ Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Ondei è quello della valorizzazione del sentiero delle ex miniere. 

Il nostro intento – spiega il primo cittadino – è quello di rendere fruibile il paesaggio delle vecchie cave Italcementi, dove nei primi anni del Novecento si cavava il materiale che tramite teleferiche veniva portato alla ferrovia e poi colato per fare il cemento. Gli ingressi sono stati chiusi perché rappresentano un pericolo… chi entra potrebbe anche perdersi nella miriade di diramazioni sotterranee che sono state create per cavare il materiale. Ma è un progetto in cui crediamo molto, perché è una location attrattiva sia per i nostri cittadini che per tutti coloro che arrivano da fuori. Vogliamo creare un’area in cui trattenersi e conoscere la storia di questo luogo tramite un’adeguata cartellonistica….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 5 NOVEMBRE

pubblicità