CAROBBIO DEGLI ANGELI – Il sindaco e il centro sportivo: “Arriva il sintetico”

337

Il campo di calcio di proprietà parrocchiale acquisito dal Comune protagonista della riqualificazione

pubblicità

L’intitolazione del centro sportivo a Matteo Gritti avvenuta l’estate scorsa non era l’ultimo tassello previsto dall’Amministrazione comunale guidata da Giuseppe Ondei, che già nel programma elettorale aveva promesso di mettere mano al campo di calcio. 

Ormai ci siamo: “Stiamo lavorando sulla parte urbanistica in quanto il campo in questione è di proprietà parrocchiale – commenta il sindaco –, ma una volta sistemata la burocrazia, andremo a realizzare il manto in sintetico del campo a undici. Una promessa che avevamo fatto alla Polisportiva, società che conta oltre 140 tesserati e quindi necessita di un altro campo oltre a quello in erba che viene utilizzato per le partite. Siamo già in contatto con alcune realtà per procedere alla realizzazione e cercheremo di accedere a dei contributi oltre che accendere un mutuo con il Credito Sportivo qualora fosse necessario. Si tratta di un intervento che comunque andremo a realizzare entro la fine di quest’anno, così come avevamo promesso”.

Ma questa non resta l’unica azione prevista sul centro sportivo: “Il sintetico è solo il primo degli step che abbiamo pensato. Come abbiamo già definito, andremo a riqualificare il campo di calcetto con la sostituzione del telo, del pavimento e dei serramenti, realizzeremo poi l’illuminazione, gli spogliatoi e un nuovo parcheggio che servirà agli utenti del campo ma anche alle famiglie che accompagnano i figli alla scuola materna…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 18 FEBBRAIO

pubblicità