CAROBBIO – Approvato il regolamento per la videosorveglianza: attive 24 telecamere in paese

Mancava soltanto l’ultimo passaggio in consiglio comunale per attivare la videosorveglianza in paese. Ora ci siamo, con l’approvazione del regolamento che disciplina la videosorveglianza le 24 telecamere possono entrare in funzione.

“Avevamo firmato il patto di sicurezza urbana con il Prefetto ad ottobre – spiega il sindaco Giuseppe Ondei – e installato sul territorio le telecamere che controllano tutti i punti pubblici della comunità, quelli più vissuti e magari più a rischio, quindi i parchi, i cimiteri, le scuole, il centro sportivo, la zona delle poste, la farmacia e la piazzola ecologica. Tutti i filmati verranno convogliati all’ufficio della Polizia Locale, che potrà visionarle e prendere eventuali provvedimenti”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 19 MARZO