BOSSICO – “Seconde case e alberghi in difficoltà ma la gente arriva dai paesi vicini”

Il comune di Bossico ha risento in minima parte l’impennata di contagi a cui tutti i paesi hanno dovuto far fronte in queste settimane. L’amministrazione comunale, in sinergia con i suoi cittadini, si è impegnata a far rispettare le regole e le normative, per evitare un aumento di positivi all’interno del paese: “Abbiamo pochissimi contagi in paese – spiega la Vicesindaca Marinella Cocchetti, la situazione è stata tenuta sotto controllo e per questo i casi di positività sono stati veramente contenuti. Attualmente siamo molto tranquilli, considerati i numeri provenienti da altri paesi. I nostri cittadini sono molto rispettosi delle regole, le poche persone che girano per il paese hanno tutte la mascherina. Anche i bar ed i ristoranti del paese hanno sempre rispettato tutte le normative. In questo momento stiamo tutti bene”. Nonostante il periodo di blocco temporaneo dovuto alle numerose limitazioni imposte dal governo, l’amministrazione comunale sta lavorando per rilanciare il paese dal punto di vista turistico per la primavera e l’estate a venire: “Come amministrazione comunale stiamo lavorando sul territorio per renderlo più accogliente a turisti e visitatori. Stiamo collaborando con una commissione turistica, non ufficialmente costituita, con cui ci troviamo intorno ad un tavolo tecnico per progettare il futuro. Lavoriamo per rilanciare al meglio Bossico. Nello scorso fine settimana molte persone sono venute a fare una passeggiata all’interno del nostro comune e di questo siamo molto felici. Questa è la dimostrazione che i turisti hanno riscoperto la montagna ed i nostri bellissimi territori”. Attualmente…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 19 MARZO