BOSSICO – La sindaca Schiavi: “La Pro Loco è un organismo privato. Stiamo lavorando molto grazie e con il turismo”

Il Comune di Bossico in questi anni ha investito molto nel settore turistico e nella promozione del suo territorio. Lo stesso vale per la Pro Loco di Bossico, la quale è in fase di rinnovamento: “La Pro Loco è un organismo privato a tutti gli effetti – spiega la sindaca di Bossico Daria Schiavi – .Negli ultimi anni per scelta statutaria, e non della Pro Loco di Bossico, è stata rimarcata questa indipendenza e ,per questo, il comune non ha più rappresentati nel consiglio di amministrazione. In questo momento l’organismo è in fase di rinnovo. La Pro Loco è ospitata gratuitamente in un immobile comunale, quindi nessuno ha fatto passi indietro. Ogni qualvolta l’organismo ha chiesto un aiuto economico, l’amministrazione comunale l’ha sempre garantito. Ultimamente, non abbiamo ricevuto nessuna richiesta di finanziamenti, probabilmente per questa riorganizzazione interna”. Il lavoro svolto, a livello turistico, da parte dell’amministrazione comunale comprende la collaborazione con l’università: “Stiamo facendo un lavoro programmatico, da anni, con l’università per sviluppare un turismo compatibile ed un’idea di turismo ben precisa, come quella esperienziale, non di grandi numeri, ma sicuramente di qualità. Il turismo è molto cambiato negli ultimi anni ed è un flusso che non è facile gestire. Stiamo lavorando per sviluppare questo settore e nei prossimi anni vedremo i primi risultati. Stiamo cercando di far capire alle giovani generazioni che possono investire e lavorare sul territorio. È presente una giovane realtà, che prende il nome di “Placat Srl”, che ha partecipato ad un bando comunale, a dimostrazione che l’amministrazione ha interesse per lo sviluppo….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 19 FEBBRAIO