BOSSICO – Il saluto a don Roberto: “Grazie, ti saremo per sempre grati, intenso e umano”

Don Roberto, con la sua grande dignità dell’essere Sacerdote e rispettoso dei due capisaldi sacerdotali obbedienza e missionarietà, non ha potuto pronunciare che il suo “ECCOMI” al Vescovo Francesco Beschi quando gli ha affidato il nuovo mandato di Parroco a Spirano.

Don Roberto, con la sua simpatia, il suo sorriso, il suo spirito accondiscendente, ma senza mai perdere la sua autorevolezza, ha inciso nei cuori di tutti i parrocchiani di Bossico un ricordo indelebile di buon Pastore che lascia il suo “gregge”” ma che non lo dimenticherà mai.

Il suo contributo di uomo e di sacerdote si è rivelato significativo per noi bossichesi: abbiamo imparato e ricevuto molto da lui, soprattutto per la preziosa intensità delle sue omelie. E’ riuscito ad essere sacerdote di fine spiritualità e prete di preziosa umanità…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 14 SETTEMBRE