BORGO DI TERZO – LUZZANA – Rotonda, dopo l’ok dell’Anas si attende l’inizio dei lavori

Erano mesi che aspettavamo il via libera dell’Anas. Adesso che è arrivato, i lavori possono cominciare…”. Il sindaco Stefano Vavassori non vede l’ora di veder partire uno dei cantieri più attesi dell’intera Val Cavallina, quello della famosa e contestata rotatoria di Borgo di Terzo, vicino al confine con il territorio comunale di Luzzana,

L’Anas ha infatti (finalmente…) dato il suo ok all’intervento che coinvolgerà la ‘rotonda-imbuto’, un nulla osta atteso da molti mesi (addirittura da più di un anno…). Superato lo scoglio più grande (appunto l’ok di Anas) il cantiere può quindi essere aperto.

Al momento non mi è ancora stata comunicata la data di inizio lavori – spiega il primo cittadino – ma non si dovrà aspettare molto. Una volta partiti, i lavori dureranno meno di un mese: una settimana per la sistemazione della rotonda e un paio di settimane per il marciapiede. Mi è stato assicurato che si cercherà di fare in modo che i disagi al traffico saranno limitati. L’ideale sarebbe lavorare la notte…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 2 LUGLIO