BIANZANO – INTERVISTA Marilena Vitali e i suoi 10 anni da sindaca, sempre con Bianzano nel cuore

Con le elezioni del 26 maggio si conclude il secondo mandato di Marilena Vitali come sindaca di Bianzano. Il posto da lei occupato per un decennio sarà conteso dal suo vice sindaco, Matteo Bertoletti, e da colei che l’ha preceduta alla guida del Comune, Nerella Zenoni.

Marilena, avresti potuto ricandidarti per un terzo mandato, perché non l’hai fatto? “Per un accordo che era stato preso all’interno del gruppo nel 2009. 10 anni fa, infatti, eravamo d’accordo che io avrei fatto non più di due mandati consecutivi e che Matteo sarebbe stato designato mio successore. Questo non è il solo motivo. Io sono in Comune da 25 anni – spiega Marilena – e non ho mai visto una Amministrazione che al terzo mandato fa grandi cose. Anzi, ho sempre considerato il terzo mandato come il mandato della noia, perché ti passa l’entusiasmo. Il primo mandato serve per mettere a posto quello che è stato lasciato dai predecessori e nel secondo ti realizzi. E’ quindi giusto finire qui”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 5 APRILE