BERZO SAN FERMO – La “trasferta romana” del sindaco Trapletti “Abbiamo portato le istanze dei piccoli Comuni, che spesso sono i più penalizzati, anche dal legislatore”

In occasione del ventennale dell’ANPCI, l’Associazione Nazionale dei Piccoli Comuni d’Italia, si è svolto a Roma un convegno a cui ha partecipato il sindaco di Berzo San Fermo Luciano Trapletti.

Io e il sindaco di Tavernola eravamo gli unici due bergamaschi. Insieme a tutti gli altri sindaci presenti, abbiamo portato le istanze dei piccoli Comuni, che sono il 70% del totale dei Comuni italiani e che spesso sono i più penalizzati, anche dal legislatore, che non fa distinzioni tra città e paesini, oppure, ad esempio nelle politiche sull’agricoltura, tra paesi di pianura e paesi di montagna. La politica – sottolinea il primo cittadino di Berzo – è uno dei più grandi servizi, ma servirebbero strumenti per poter fare quello che vuoi. A noi, invece, a volte mancano i soldi per l’asfalto e per coprire i buchi nelle strade….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 25 OTTOBRE