BERGAMO – RETROSCENA – La Dc ci riprova con la… benedizione del Cardinal Giovan Battista Re

La Dc ci riprova. Starebbe per nascere l’ennesimo tentativo di far ripartire la DC e stavolta il lavoro dietro le quinte sta proseguendo da mesi. Toccherebbe al cardinal Giovanni Battista Re officiare la Messa per tenere a battesimo l’assemblea costituente per la nascita nel nuovo soggetto politico d’ispirazione cristiana. Italia Oggi nei giorni scorsi ha pubblicato anche i nomi di chi farebbe parte del gruppo. Anche Famiglia Cristiana ne ha parlato chiedendosi però se è proprio necessario.  “È venuto il momento di un nuovo don Sturzo?”, si chiede il settimanale dei Paolini. E il cardinale Giovanni Battista Re è pronto a tenere a battesimo l’assemblea costituente per la nascita del nuovo soggetto politico d’ispirazione cristiana. Il cardinale, officerà la Santa Messa prima della rivelazione di nome e simbolo del nuovo partito. Tra i nomi rigorosamente di peso, qualche curiosità, ci sarebbe Marco Bentivogli, l’ex leader dei metalmeccanici della Cisl, ha incuriosito più di un osservatore politico…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENEDI’ 9 OTTOBRE