“Bergamo è per te, mola mia”, la dedica dell’Atalanta ai suoi tifosi. Mister Gasperini: “Faremo un festone per tutto e anche per questo pericolo che sconfiggeremo”

Siamo molto felici di quello che abbiamo rappresentato per un territorio che soffre così tanto. Ci sono arrivati tanti messaggi anche dalla Direttrice dell’Ospedale di Bergamo. C’è tanta gente che è a casa e non può festeggiare. A loro voglio dire che avremo tempo, festeggeremo a fine campionato. Faremo un festone per tutto, anche per questo pericolo che sconfiggeremo“, commenta così mister Gasperini al termine di Valencia – Atalanta, giocata nel silenzio del Mestalla. 3-4, poker di Ilicic, e si scrive un’altra pagina di storia. E che storia. Si va ai quarti, la Dea è tra le otto migliori d’Europa. Poi una dedica speciale, un messaggio forte, una maglia che con poche parola lancia un grido di speranza: “Bergamo è per te, mola mia“. No, non si molla niente, proprio come ci insegna l’Atalanta.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.araberara.it/home/wp-content/themes/Newspaper/functions.php on line 338