PREDORE – Atti vandalici all’auto di un dipendente comunale, il sindaco: “Due minorenni identificati dalle telecamere”

Atti vandalici all’auto di un dipendente del Comune di Predore, gesto che è stato immediatamente condannato dal sindaco Paolo Bertazzoli.
Questo il post pubblicato sulla pagina Facebook del Comune: “Oggi si è verificato un vergognoso atto vandalico, volontario e premeditato, che ha coinvolto l’autovettura personale di un dipendente del Comune. L’autovettura in questione è risultata danneggiata in modo serio.
Gli autori del gesto scellerato, due minorenni, sono già stati identificati grazie al sistema di telecamere installato sul territorio comunale.
Lunedì mattina alle ore 9:30 verrà sporta denuncia all’autorità giudiziaria.
Fino ad allora, i responsabili possono provare a comportarsi da veri uomini (quali si credono di essere) e ad assumersi la responsabilità delle proprie azioni, presentandosi spontaneamente in Municipio per chiedere umilmente scusa all’interessato e per impegnarsi a risarcire tutti i danni arrecati.
In tal modo, oltre a comportarsi per una volta in modo onorevole, potrebbero evitare a loro stessi e ai loro genitori l’onta di essere convocati dai Carabinieri e di subire un procedimento penale, con tutto ciò che ne consegue.
Aspetto fiducioso.
Al nostro collaboratore che è stato preso di mira solo per aver svolto il proprio dovere, va il ringraziamento e la solidarietà incondizionata mia, dell’Amministrazione comunale e della Cittadinanza tutta”.

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.araberara.it/home/wp-content/themes/Newspaper/functions.php on line 338