ATALANTA – Josep Ilicic tra fantasmi e meraviglia molamia

77

Un messaggio stringato ma dove ci sta dentro tutto per Maurizio Zamparini, suo presidente ai tempi del Palermo: “Grazie, Rip”, poi di nuovo il silenzio. Josep Ilicic è alle prese con i suoi fantasmi, la sua assenza prima della sosta aveva fatto…sperare in un tampone positivo, insomma, meglio qualche giorno da positivo che i fantasmi della depressione. Ma niente da fare. E’ toccato poi a Gasp confermare le voci: ”Non mi fa piacere parlare di lui, che ha degli alti e bassi. Ora ha nuovamente qualche problema, ma ha voglia di ripartire e lo aspettiamo a braccia aperte. La cosa migliore è lasciarlo in pace. Non ha perso la voglia di ripartire. In questo momento, però, bisogna pensare alla persona e non al calciatore. La nostra testa è una giungla, non è facile per gli psicologi, figurarsi per noi. Quest’anno non si è mai impegnato tanto, l’ho avuto anche a Palermo e non l’ho mai visto così impegnato. Lo aspetteremo tutta la vita come persona, come calciatore è imprevedibile. I medici non sanno darci una risposta, non posso darla io”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 4 FEBBRAIO

pubblicità