ARDESIO – LETTERA Una mamma: “I bimbi e lo slalom tra le auto quando escono da scuola. Per il Comune la scuola non è importante come la fiera delle capre”

Sono stanco che quando qualcosa non va, si parla, ci si lamenta e le cose non cambiano.  Il problema è l’entrata ma soprattutto l’uscita da scuola dei ragazzi di Ardesio, elementari e medie. Ogni genitore ha il diritto di andare a prendere o portare a scuola il proprio figlio con la propria auto ma questo via vai deve essere regolato altrimenti diventa un problema perché tutta la zona vicino alle scuole, poco prima che i bambini escano, si riempie di macchine.  Ci sono macchine sul marciapiede, macchine sulle strisce pedonali, macchine lasciate in mezzo alla strada principale (XXV Aprile), che impediscono la viabilità anche di altre vetture. Non parliamo poi dei giorni in cui piove, o il sabato quando la presenza di auto è cospicua…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 DICEMBRE