ARDESIO – Il DiVino successo per due giorni poi il diluvio

La 17ª edizione di Ardesio DiVino è stata mutilata nella giornata di domenica per il maltempo. Ma venerdì 30 e sabato 31 luglio hanno fatto il tutto esaurito, “una cantina a cielo aperto” con la perfetta organizzazione della Pro Loco con il suo presidente Gabriele Delbono. Musica, fiori, decorazioni, degustazioni. 66 i produttori presenti (50 viticoltori e 16 artigiani del gusto) provenienti da 16 regioni italiane e due da Slovenia e Francia. Inaugurazione con tutte le autorità. Presenti al taglio del nastro, accanto al presidente di Pro Loco Ardesio Gabriele Delbono e al sindaco di Ardesio e presidente del Parco delle Orobie Bergamasche Yvan Caccia il presidente della Provincia di Bergamo Gianfranco Gafforelli, il presidente della Comunità Montana Valle Seriana Giampiero Calegari, il presidente del Gal Valle Seriana e Laghi Bergamaschi Alex Borlini, il consigliere di Promoserio e sindaco di Onore Michele Schiavi e il presidente di Vivi Ardesio Simone Bonetti,,.

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 AGOSTO