ARDESIO – Caccia batte il quorum: “Su 12 Comuni bergamaschi senza l’abbassamento % solo due sarebbero passati”

Superato ampiamente il quorum minimo richiesto, fortunatamente diminuito per decreto governativo al 40% sottraendo anche la quota degli iscritti all’AIRE (gli aventi diritto al voto ma residenti all’estero: erano 114, solo 1 si è presentato al voto). Quindi per il calcolo del quorum va presa la cifra totale degli aventi diritto (2.928) diminuita di 113 ottenendo così 2.815 come cifra da considerare (sempre per il quorum). Avendo votato in 1.419 si ottiene la percentuale del 50,4% che è la cifra corretta da registrare (diversamente da quella divulgata che non teneva conto dell’AIRE come invece prevede il decreto governativo).  

Yvan Caccia (voto 8.5) governerà Ardesio fino al 2026. E sarà il suo secondo decennio da sindaco (arriverà quindi a 20 da sindaco, salvo cambi in corsa nel quinquennio…).  Il quorum è stato raggiunto intorno alle 10.00 del lunedì mattino. “Ma non avevo dubbi, preoccupato solo dall’andamento lento dell’afflusso ai seggi. Domenica sera eravamo al 34%, ma ho visto che anche a livello di Regione Lombardia la percentuale era bassa ed eravamo in linea con Gromo e Castione. Certo, cinque anni fa avevamo il 71% dei votanti ma c’erano due liste…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 OTTOBRE