Angelo Capelli bocciato all’uninominale di Rozzano

1038

Angelo Capelli, ex sindaco di Ponte Nossa e consigliere regionale uscente, ha ottenuto il 24,2% nel collegio uninominale di Rozzano, in provincia di Milano, arrivando solamente terzo, dopo i candidati di centrodestra e Cinque Stelle. Centrista, cinque anni fa aveva sostenuto la candidatura di Roberto Maroni alla guida della Regione Lombardia, ma in queste elezioni politiche si è unito al carro centrista (ma alleato del Partito Democratico) della ministra Lorenzin. Ebbene, la lista Civica Popolare della Lorenzin ha raccolto nel collegio di Rozzano un misero 0,3%.

Ecco come un suo ex alleato di centrodestra, il leader di Forza Italia in Val Seriana Davide Zanga:  “La notizia del giorno è che il ‘rappresentante del territorio’ che però si è candidato nel Collegio di Rozzano (Milano) dopo aver sputato nel piatto dove è stato eletto ed ha mangiato per 5 anni (Regione Lombardia) oggi è a casa. Grande stratega politico in quel della Valle Seriana ha portato un grande risultato al Partito della Lorenzin nel suo collegio: 0,41%. Caso archiviato”.

pubblicità