ALZANO Palma il Vecchio rilancia don Alberto Il prevosto: “Grande afflusso di persone alla mostra”. Gli alzanesi lo vorrebbero confermato per un altro anno e c’è chi parla di unità pastorale con Alzano Sopra

89


Un successo. Sì, l’apertura della mostra su Palma il Vecchio ad Alzano si sta rivelando un autentico successo di pubblico. E siamo solo agli inizi. Soddisfatto è, ovviamente il prevosto mons. Alberto Facchinetti. “C’è stato un grande afflusso di visitatori, la mostra è partita bene e vedo che anche nei giorni feriali c’è sempre qualcuno che viene a visitare la pala e le sagrestie”.

 

Diversi alzanesi hanno sottolineato come l’anziano prevosto sia il vero fautore del successo, per la tenacia e la lungimiranza mostrata in questi anni. Don Alberto compirà però 75 anni la prossima estate, a luglio e, di conseguenza, si appresta a lasciare ad altri il suo incarico.

Tra i fedeli si spera però in una proroga. “In molti – mi racconta un cittadino alzanese bene informato – auspicano che il vescovo di Bergamo lasci alla guida della Parrocchia di Alzano Maggiore il nostro don Alberto fino all’anno prossimo, in modo che il successore arrivi non nell’autunno di quest’anno, me in quello del 2016. Sarebbe … SU ARABERARA IN EDICOLA A PAG. 51

pubblicità