ALZANO LOMBARDO – Un Piano Regolatore… ma per i 6 cimiteri alzanesi. Bertocchi: “Sembra un argomento minimale, ma…”.

L’Amministrazione comunale di Alzano Lombardo ha tanta carne al fuoco, dalla realizzazione della nuova scuola materna nel parco di Villa Paglia fino alla nascita della fondazione destinata a gestire l’ingente eredità Pesenti, passando per interventi e decisioni piccole e grandi, che toccano i vari ambiti della vita della cittadina seriana. Tra queste, ce n’è una che riguarda i sei cimiteri presenti sul territorio comunale di Alzano: il Piano Regolatore.

Sì, non avete letto male. Di solito, il Piano Regolatore (che oggi è chiamato Piano di Governo del Territorio, ma molti utilizzano ancora la vecchia formula) si riferisce a edifici e terreni, all’edificabilità del suolo, alle metrature… e via dicendo. In questo caso, invece si tratta della gestione dei cimiteri.

Oltre al nuovo regolamento cimiteriale – spiega il sindaco Camillo Bertocchi stiamo concludendo la preparazione del Piano Regolatore cimiteriale…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 GIUGNO