ALZANO – Davide, la passione per l’architettura e quel ‘progetto bomba’ su Via Moroni

Parlando con Davide Merelli, studente all’Istituto Tecnico Statale ‘Giacomo Quarenghi’ di Bergamo, verrebbe da dire che “geometri non si nasce, ma si diventa”. Quantomeno, questo è il caso di questo diciottenne di Alzano Sopra.

C’è infatti chi sceglie il suo indirizzo di studio alle Superiori o all’Università un po’ a caso, senza tener conto delle sue passioni o della professione che vorrà fare in futuro. Nel caso di Davide, invece, le idee sono ben chiare… anzi, erano ben chiare anche quando era un bambino.

Sono appassionato di questo campo di specializzazione. Fin da piccolo mi è sempre piaciuto disegnare le piantine degli edifici. Vedevo un edificio e dicevo… SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 MAGGIO