ALTO SEBINO Iat: è guerra continua. Guizzetti vs Bossico e Riva di Solto. Altre riunioni in vista

112

pubblicità

Iat. Non è qui la festa. Che il turismo dovrebbe essere festa. Ma qui più che festa c’è rabbia. E tanta. Alto Sebino spaccato, ancora una volta, da una parte Lovere (e qualche altro Comune), dall’altra il resto del mondo, guidato soprattutto dal duo delle agguerrite sindache di Bossico Daria Schiavi, e Riva di Solto, Nadia Carrara. Il nodo è tutto lì. Lovere sarebbe accentratore e non condividerebbe con gli altri progetti e programma ma condividerebbe invece le spese, che, a questo punto, non tutti vogliono più pagare…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 APRILE

pubblicità