Alta Valcamonica – Omicidio Ziliani, i tre indagati non rispondono alle domande del Gip

Silenzio. Nel corso dell’interrogatorio di garanzia avvenuto questa mattina e durato circa 40 minuti, i tre accusati dell’omicidio dell’ex vigilessa Laura Ziliani a Temù, si sono avvalsi della facoltà di non rispondere.

Le due figlie Paola e Silvia Zani non hanno infatti risposto alle domande del Gip Alessandra Sabatucci nel corso dell’interrogatorio nel carcere di Verziano alle 10.30. Nessuna risposta nemmeno da Mirto Milani, fidanzato della figlia maggiore di Laura, che si trova a Canton Mombello.