ALBINO – Via Mazzini cinque anni dopo la riapertura al traffico. Nel luglio 2014 il neo eletto sindaco Terzi riapriva la via alle auto. I commercianti: “Sono quasi le 17 e oggi ho fatto scontrini per soli 4 euro”

Ma quali antichi fasti di Via Mazzini… quei tempi ormai non tornano più. E’ già bello se riesco a tenere aperto il negozio. Io, purtroppo, non ho avuto nessun beneficio dalla riapertura della strada… altri commercianti magari saranno stati più fortunati di me…”.

Sabato 20 luglio, anno di grazia 2019. Mezzo secolo fa il mondo intero osservava con stupore ed entusiasmo i primi passi dell’uomo sulla luna. In quei tempi ormai lontani la centralissima Via Mazzini, il cuore del centro storico, era il salotto buono di Albino. Negozi aperti, bar, un continuo via vai di gente che attraversava questa lunga strada.

Ricordo quegli anni, ero una ragazzina. All’epoca non avevo ancora aperto il negozio, ma ricordo che in Val Seriana si parlava di Albino e di Via Mazzini come oggi parliamo di Città Alta. Poi, 40 anni fa, ho aperto qui il mio negozio; pensi che la licenza mi era costata addirittura 25 milioni delle vecchie lire… con quei soldi compravi tre appartamenti sopra la Popolare… SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 26 LUGLIO