ALBINO – LA QUESTIONE RIFIUTI – Schizzano in alto i costi per raccolta e smaltimento rifiuti: + 22,7% in due anni

Con la presente sono a portare alla sua cortese attenzione che in data 11/12/2020 ho presentato al protocollo comunale (prot. 26988) una Relazione, che allego alla presente, dal titolo:

‘La gestione dei servizi di igiene ambientale della Città di Albino: I costi di gestione dei servizi di spazzamento, raccolta e smaltimento a due anni dall’affidamento in house alla Servizi Comunali Spa’. Dalla mia analisi dei dati ufficiali dei Rendiconti Comunali emerge che tra i costi dei servizi di igiene ambientale (Raccolta e Smaltimento Rifiuti e Spazzamento) tra l’anno 2017 e l’anno 2019 hanno subito un incremento annuo pari a 215.292 euro, pari al 22,7%. Dal confronto delle spese degli anni 2018-2019-2020 con l’anno 2017 risulta che nel suddetto triennio il Comune di Albino ha speso in più rispetto al 2017 cumulativamente la significativa somma di circa 563.628 euro, pari a circa 31,63 euro per abitante”.

Questo il testo di una mail che è arrivata alla nostra redazione, inviata da Gian Carlo Milesi, che, come lui stesso ha sottolineato, ha fatto una accurata analisi della situazione dello smaltimento rifiuti di Albino, affidato negli anni scorsi (non senza polemiche) alla Servizi Comunali.

Ecco quanto Milesi ha scritto al sindaco Fabio Terzi e ai consiglieri comunali albinesi: “Con la presente il sottoscritto sottopone alla vostra cortese attenzione l’allegata relazione dal titolo ‘La gestione dei servizi di igiene ambientale della Città di Albino: I costi di gestione dei servizi di spazzamento, raccolta e smaltimento a due anni dall’affidamento in house alla Servizi Comunali Spa’….

SUL  NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 18 DICEMBRE