ALBINO – La Fenice, la scadenza di fine marzo e i dubbi di Terzi “Hanno chiesto una proroga perchè non finiranno i lavori”

Tra il centrodestra albinese e la cooperativa “La Fenice” non è mai corso buon sangue e il rapporto tra i due è sempre stato all’insegna del sospetto e del rancore. Ciononostante, le due realtà si trovano a dover collaborare. Sul tavolo c’è ora una scadenza molto importante, come spiega il sindaco Fabio Terzi, in passato molto critico verso il “regalo” (così veniva definito dal centrodestra) fatto dalla precedente Amministrazione di centrosinistra, che aveva condonato alla cooperativa gli oneri per i lavori di recupero all’antico monastero della Ripa di Desenzano.
“Entro il 28 marzo la Fenice dovrebbe finire i lavori di ristrutturazione alla Ripa, ma non ce la faranno, come io avevo previsto… IL SEGUITO LO POTETE LEGGERE SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 9 FEBBRAIO