ALBINO – IL SINDACO E LE SCUOLE Terzi si presenterà alle elezioni portando in dote due mega opere: la nuova scuola materna e l’intervento alle medie di Desenzano-Comenduno. “A metà dell’anno prossimo si parte con i lavori”

In cinque anni abbiamo fatto tantissimo sul fronte dell’edilizia scolastica con importanti interventi in alcuni dei dieci plessi presenti sul nostro territorio comunale”.

Il sindaco di Albino Fabio Terzi è evidentemente orgoglioso di quanto fatto finora dalla sua Amministrazione, in carica ormai da quattro anni e mezzo… ma il bello deve ancora arrivare.

Nel 2019, infatti, si apriranno due nuovi cantieri scolastici, entrambi nella frazione di Desenzano (nei pressi dell’antico monastero della Ripa): uno riguarda la scuola media, con l’intervento alla palestra e l’efficientamento energetico dell’edificio scolastico; l’altro si riferisce alla costruzione della nuova scuola materna comunale.

Si tratta – spiega il primo cittadino albinese – di due importanti opere per le quali sia noi amministratori che gli impiegati degli uffici comunali abbiamo dedicato molto tempo e grande impegno. Del resto, sono due interventi particolarmente onerosi, ma che possiamo realizzare grazie ai finanziamenti che ci arrivano dalla Regione. Per quel che riguarda la realizzazione della nuova scuola materna, eravamo già certi di ottenere i fondi regionali, ma l’ufficialità è arrivata solo poche settimane fa. La Giunta Regionale, infatti, a metà novembre ha deliberato quali progetti, riguardanti l’edilizia scolastica, finanziare; il nostro era in 31^ posizione e sono stati finanziati quelli fino alla 110^ posizione in classifica…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 DICEMBRE