ALBINO – Il duo Zanga-Piccinini e l’astensione sul Bonus Bebè: “Non è stato accolto il principio che ogni nuovo nato è importante a prescindere dal reddito dei genitori”

Il Regolamento del Comune di Albino per la concessione di contributi economici ai bambini nati da genitori albinesi, recentemente approvato dal Consiglio comunale, ha visto unite (una volta tanto) la maggioranza di centrodestra e la minoranza di centrosinistra. C’è però stata una importante eccezione: il gruppo “SiAmo Albino”, rappresentato in Giunta dall’assessore al Bilancio e al Commercio Davide Zanga e in Consiglio dal capogruppo Manuel Piccinini, ha invece deciso di astenersi. Ciò ha fatto nascere alcune domande: “Ma siete contrari a dare un contributo per i nuovi nati?” o “Ma siete contro l’iniziativa del Bonus Bebè?”.

Ecco come ha risposto il gruppo “SiAmo Albino”: “Assolutamente no, non siamo contrari. Astenersi non significa essere contrari, ma… SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 DICEMBRE