Albino – i cani dei vicini abbaiono ed un 55 enne esplode dei colpi in aria con fucile ad aria compressa per spaventarli

Oggi, 31 ottobre intorno alle 10.00 i Carabinieri della Stazione di Albino hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, N.F. celibe, disoccupato ed incensurato, classe 1964 di Albino.A seguito di telefonata anonima giunta presso quel Comando, che segnalava in via IV novembre dei rumori simili ad esplosione di colpi d’arma, la locale pattuglia dei Carabinieri, dopo alcuni accertamenti individuava l’abitazione del N.F. e d’iniziativa procedeva a perquisizione domiciliare. Durante la perquisizione sono state rinvenute:
 1 carabina ad aria compressa di libera vendita marca Gamo calibro 4,5 mm;
 1 pistola ad aria compressa di libera vendita, marca Browning calibro 4,5 mm;
 101 pallini di piombo, di libera vendita, calibro 4,5 mm;
 1 balestra artigianale a frecce;
 1 balestra a frecce e pallini, di libera vendita, marca Gamo;
 12 gr di marijuana;
 7 semi in fase di essiccazione di marijuana. Tutto il materiale è stato sequestrato L’uomo ai Carabinieri ha ammesso di aver esploso alcuni colpi in aria per zittire i cani dei vicini che lo disturbavano abbaiando.