ALBINO – BASKET – Il presidente Gregis e quel sogno chiamato “Edelweiss”

235

 Ragazze che corrono, saltano, lontano in cerca di un canestro. Passione, sudore, agonismo, voglia di giocare e di vincere. Per sette anni le ragazze dell’Edelweiss di Albino hanno militato in serie A2 giocando nel palazzetto dello sport di Torre Boldone. Adesso che sono tornate in serie B (la retrocessione era però stata immeritata), hanno ripreso casa nello storico palazzetto di Via Aldo Moro, dove avevano disputato le partite in casa dal 1981. Ma sullo sfondo c’è il grande palazzetto dello sport in corso di realizzazione presso la scuola Media di Desenzano/Comenduno, che sarà pronto nel 2022.

pubblicità

Da due anni lo sponsor principale della società, la “Fassi Gru”, ha rinunciato al proprio marchio e adesso la squadra si chiama “Playing for Bergamo”, che è un importante progetto promosso dalla Fassi in collaborazione con l’Università di Bergamo, che ha l’obiettivo di promuovere l’importanza dello sport femminile nel sostegno al territorio bergamasco, dopo la pandemia di Covid-19, con diverse attività dentro e fuori dal campo per supportare i giovani e le loro famiglie. Una di queste è quella di dare borse di studio agli studenti meritevoli.  

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 19 NOVEMBRE

pubblicità