ALBINO – 20.000 persone per la Madonna della Gamba. 300.000 euro per il restyling delle scuole Medie e Primarie. 1.700.000 euro per la nuova scuola materna

Una sorta di sfida, una scommessa vinta nonostante i dubbi e i timori che in questo periodo accompagnano ogni occasione di ritrovo e di socialità: i festeggiamenti per la tradizionale ricorrenza della Madonna della Gamba hanno avuto luogo anche quest’anno, da venerdì  9 a domenica 11 ottobre, senza problemi né disagi, con grande partecipazione di pubblico e di devoti che hanno molto apprezzato, e rigorosamente rispettato, tutte le norme  anti-contagio predisposte dall’Amministrazione: “Ovviamente, in questo senso c’è voluto un grande impegno di organizzazione, una grande attenzione nel predisporre tutto quanto potesse assicurare alla popolazione di partecipare in sicurezza a tutti i momenti della festa – spiega il sindaco Fabio Terzi -, anche se siamo stati favoriti dall’ampiezza degli spazi a disposizione,  i due  ampi viali di Desenzano…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 OTTOBRE