Alberto Benetti è il nuovo primario di Medicina del Papa Giovanni

L’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo ha un nuovo primario di Medicina, si chiama Alberto Benetti, è milanese e ha 45 anni. Si è laureato in Medicina e chirurgia a Milano nel 2000 con il massimo dei voti e la lode, si è specializzato in Medicina interna nel 2005 e nel 2008 ha conseguito un Master di secondo livello in “Diabete, obesità e sindrome metabolica” all’Università degli Studi di Milano.

E’ entrato in servizio a Bergamo dal 17 agosto, il nuovo primario proviene dalla Medicina interna dall’Azienda socio sanitaria territoriale Santi Paolo e Carlo di Milano, dove ha lavorato fin dall’inizio della sua carriera e si è occupato di attività clinica con approfondimento scientifico in ambito di ricerca, seguendo in particolare i pazienti con malattie metaboliche. E’ stato referente internista del Centro per la cura dei disturbi del comportamento alimentare.

È professore a contratto di Medicina interna all’Università degli Studi di Milano e componente del Consiglio direttivo nazionale della Società Italiana di Medicina Interna (SIMI) dopo esserne stato per tre anni Presidente della sezione lombarda.

Benetti è anche autore di numerose pubblicazioni scientifiche sulle malattie del fegato, osteoporosi, malattie metaboliche, disturbi del comportamento alimentare e microbiota.