ALBANO S. ALESSANDRO – Finge di coccolare Gesù Bambino ma gli stacca un braccio

1139

Capita spesso che le statue dei Presepi vengano presi di mira dai vandali. A volte lo fanno per odio verso la religione cristiana, ma più di frequente solo per stupidità, per la voglia di rompere qualcosa, di fare un dispetto alla comunità… o solo per fare i bulletti con gli amici.

Stavolta è capitato ad Albano Sant’Alessandro. Il vandalo in questione non è un ragazzo, ma una ragazza (e questa è già una stranezza…).

Il sindaco Gianmario Zanga ha usato la sua pagina facebook per spiegare ai cittadini ciò che è accaduto ed ha fatto una serie di amare considerazioni.

Profonda amarezza. Non mi sento per ora di dire altro di fronte a quanto ho visto. E di fronte a quello che vedrò dalle telecamere. Una ragazza che prende Gesù dalla capanna del Presepe allestito in Piazza Caduti. Finge di coccolarlo e poi lo getta nella capanna….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 GENNAIO

pubblicità