Adrara San Martino: i monumenti ai Caduti del basso Sebino sono sbagliati

Il monumento ai caduti di Adrara San Martino è ormai pronto, ancora pochi giorni di pazienza e i lavori di riqualificazione riporteranno all’antico splendore il monumento, il primo di questo genere nel basso Sebino a ricordo dei caduti. Ma il problema è che il monumento ritornerà esattamente come prima, con gli errori e le dimenticanze di come era stato realizzato nel 1920. A segnalare gli errori del monumento è Salvatore Tancredi, storico del paese che ha curato molteplici ricerche ad Adrara San Martino. “Stanno ristrutturando i monumenti ma dal punto di vista storico cosa facciamo? Il 1920, quando è stato fatto il monumento era un conto oggi siamo nel 2017. 

SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 5 MAGGIO