Adrara – accordo sul monumento per ricordare tutti i morti

A quasi un anno dall’inaugurazione del restauro del monumento Salvatore Tancredi, storico di Adrara San Martino e gli alpini hanno trovato una soluzione per ricordare tutti i soldati adraresi morti durante la prima e seconda guerra mondiale. Da bravo ricercatore infatti Tancredi aveva scoperto che non tutti i nomi erano stati riportati sul monumento realizzato nel 1920 e ristrutturato l’anno scorso. Così aveva chiesto agli alpini, che hanno curato il restauro del monumento di ricordare anche i soldati non presenti

SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 20 APRILE