LOVERE – Luca da Lovere che approda al Sistina di Roma con il suo spettacolo: “Ho respirato teatro sin da ragazzino, il Liceo Classico, la passione per il teatro e ora…”

934

Dopo il felicissimo debutto al Teatro Sociale di Mantova, e le repliche al Creberg di Bergamo,  al teatro Goldoni di Livorno,  al ‘Repower di Milano e al ‘Celebrazioni’ di Bologna, il musical “La leggenda di Belle e la Bestia” approderà al ‘Sistina’ di Roma: “E’ una proposta che ci riempie di orgoglio – dice Luca Cattaneo, coregista dello spettacolo, autore dei testi narrativi e delle canzoni nonché  attore -. Del resto questo per noi è un anno di grandi gratificazioni, con una tournée di appuntamenti nazionali che ci sta regalando molte soddisfazioni e tanta energia, stimolandoci a far sempre del nostro meglio”. Cattaneo, 33 anni, ‘respira’ teatro fin da quand’era ragazzino: “Mia mamma Susanna, docente di educazione fisica, con i suoi alunni ha sempre fatto attività teatrale nella scuola, a Endine e a Casazza: io non perdevo nemmeno una delle rappresentazioni che allestiva, la seguivo anche se ero piccolo. Poi, sia alle elementari che alle medie, ho sempre avuto la possibilità di essere coinvolto  in progetti teatrali allestiti nei laboratori scolastici, ricordo con particolare affetto soprattutto due insegnanti, Michele e Rossella…Al Liceo Celeri, dove ho frequentato il Classico,  ho cominciato a scrivere e rappresentare opere classiche, del resto ancora adesso, com’è risaputo,  la scuola organizza ogni anno una  settimana di studio e rappresentazione di opere teatrali di grande livello”. Dopo il Liceo  Luca frequenta numerosi corsi privati a Milano, sia attoriali che registici, e comincia ad organizzare i primi concerti e i primi spettacoli nel Bergamasco e nel Bresciano, molti al teatro “S.Filippo Neri” di Darfo ed al “Crystral” di Lovere: “In questo modo ho potuto circondarmi via via di amici ed appassionati che condividevano la mia passione, fino ad approdare al musical “ La leggenda di Belle e la Bestia”, la mia nuova opera completamente originale, con una diversa struttura organizzativa che si stacca da ogni suggestione disneyniana.  Liberamente ispirato alla favola di Jeanne-Marie Leprince De Beaumont…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 15 APRILE

 

 

 

 

pubblicità