I 35 profughi di Novezio non passeranno l’inverno nella frazione di Cerete. Verranno spostati. Ma non lasceranno l’alta valle, verranno “distribuiti” in altre strutture della zona (si parla di Fino del Monte, dove c’era stata la disponibilità di un esercente, lo stesso che è direttamente coinvolto nella struttura del Sant’Ambroeus della Conca Verde e a… Clusone…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 11 SETTEMBRE