Claudio Scarpellini, 26 anni, è scomparso la vigilia di Natale mentre

con la fidanzata faceva un’escursione nella zona della Presolana

 “Non chiedermi cos’è successo di preciso, né come né dove, non l’ho voluto sapere e non lo voglio sapere, non voglio farmi più male di così, penso che è scivolato e basta, a cosa servono i dettagli? Cambierebbero forse qualcosa?”

Mamma Anna parla a scatti e cerca di trattenere le lacrime, senza riuscirci, mentre la sorella Tina annuisce, asciugandosi a sua volta gli occhi arrossati: “Sono la zia di Claudio, ma praticamente era mio figlio anche lui…”. Le due sorelle abitano infatti in case adiacenti, e per i rispettivi figli è come se entrambe fossero la loro casa perché vanno e vengono dall’una all’altra fin da piccoli, condividendo i giochi e spesso anche i pranzi e le cene.

La tragedia che ha colpito la famiglia di Anna Verzeroli (Claudio Scarpellini, il suo figlio minore, 26 anni, è scomparso la vigilia di Natale mentre con la fidanzata faceva un’escursione nella zona della Presolana) è dunque una tragedia condivisa, ma non per questo meno bruciante….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 12 GENNAIO